Epic Mondiale (16 km e 339 metri di separazione tra il Brozovic di gennaio e quello di oggi)

Della partita giocata dalla Croazia contro l'Inghilterra, e in generale del Mondiale giocato dalla squadra balcanica, si potrebbe parlare per ore, anzi, forse si potrebbe scrivere addirittura un romanzo. La mossa di kung fu di Perisic, il muro innalzato da Lovren e Vida, la spinta senza fine di Vrsaljko (uno che vedrei discretamente bene sulla … Leggi tutto Epic Mondiale (16 km e 339 metri di separazione tra il Brozovic di gennaio e quello di oggi)

A rivedere le stelle (Cristiano Ronaldo e il dilemma di Antigone)

Una delle campagne più belle della storia della comunicazione calcistica italiana dice che è tempo di "Riveder le stelle". Il significato è proprio quello del canto XXXIV della Divina Commedia: salimmo sù, el primo e io secondo, tanto ch’i’ vidi de le cose belle che porta ’l ciel, per un pertugio tondo. E quindi uscimmo … Leggi tutto A rivedere le stelle (Cristiano Ronaldo e il dilemma di Antigone)

Tutti i flop Nerazzurri ai Mondiali

quaresma

di Andrea Careddu I Mondiali sono il paradiso per chi ama il calcio. Un po' meno senza l'Italia, è vero. Comunque un'occasione per avere una sosta dal calcio di appena un mese (1° di Serie A il 19 agosto). Splendido. Guardando Serbia Brasile, vedendo Ljajic titolare, mi sono chiesto quanti fossero i giocatori "flop" in … Leggi tutto Tutti i flop Nerazzurri ai Mondiali

The Champions Chat

L'ultima chat della stagione tra tutti gli autori de "Il nero e l'azzurro". Tutto (quasi) quello che ci siamo detti durante la partita che valeva una stagione. Anzi, due. Ore 20.40, 5 minuti al fischio di inzio MT. Pronti! C. Io non sono teso ragazzi. La vivo con grande consapevolezza. Se non vinciamo meritiamo l’EL (che non … Leggi tutto The Champions Chat

Il rinnovo di Eder e il mistero di Owen Wilson

Eri al cinema a vedere Dogman? Eri alla comunione di tuo nipote? Eri al matrimonio di tuo cugino? Eri al ristorante a festeggiare il tuo anniversario? Eri al motel con l'amante? Non temere: questo è un blog di servizio e come tale ti aiuterà a rivivere minuto per minuto l'avvincente partita dell'Olimpico tra Lazio e … Leggi tutto Il rinnovo di Eder e il mistero di Owen Wilson

Interista erotico stomp

E' stato intorno alle ore 17 di domenica 13 maggio 2018 che, solo in casa, nell'atto di passeggiare nervosamente davanti al televisore e, a un certo punto, di urlare "Arbitro, tempo!" ecco, è stato in quel momento che mi si è palesata con precisione la drammaticità della nostra condizione di interisti. Davo segni di impazienza … Leggi tutto Interista erotico stomp

Naufragio nel mare neroverde

Una partita dall’esito imprevisto, determinata dai molti (troppi) errori sotto porta, complice anche l’ottima serata di Consigli, ma anche da difficoltà a che vanno oltre l’aspetto tattico coinvolgendo invece la fragilità psicologica di una squadra che, nelle ultime stagioni, ha dimostrato di non saper vincere le partite che invece sono da vincere. Dal punto di … Leggi tutto Naufragio nel mare neroverde

Dichiarazione d’amore per Rafinha, campione vero

Certe volte mi è risultato difficile inquadrare subito un calciatore, capirne le qualità e le eventuali mancanze, altre volte invece mi sono bastati poche giocate per avere un'impressione che poi col tempo si è confermata giusta. Quando ho visto Rafinha toccare i primi palloni con la maglia nerazzurra addosso (nelle partite con Crotone e Bologna, … Leggi tutto Dichiarazione d’amore per Rafinha, campione vero

Inter-Juventus 2-3: brevi note di cronaca

Record di pubblico, record d'incasso, record in tv, record alla radio, record sull'internet. Ma magari qualcuno non l'ha vista e questo blog - che resta un blog di servizio e di divulgazione - vi offre gratuitamente una telecronaca postuma di Inter-Juventus, valida per la 35esima giornata del campionato italiano di giuoco calcio. 1°. Orsato fischia … Leggi tutto Inter-Juventus 2-3: brevi note di cronaca

Koulibaly, l’uomo che incasinò le cose

Non so se qualcuno si sia davvero accorto dell'evento di domenica pomeriggio: Inter e Lazio (la Roma no, è chiedere troppo: aveva giocato - e vinto, dannazione - il giorno prima) hanno disputato la loro partita in contemporanea. E' stato un brivido durato giusto una mezz'ora: il tempo che la Lazio all'Olimpico sistemasse le cose … Leggi tutto Koulibaly, l’uomo che incasinò le cose