Vedi l’Inter e dici boh

La cosa fantastica - e al tempo stesso spaventosa, a pensarci bene - di questo inizio di campionato dell'Inter è che nessuno, dico nessuno, da Zhang fino all'ultimo relitto da bar sport (e passando da figure-chiave tipo Spalletti e me, voi, noi tutti) sembra averci minimamente capito qualcosa. O meglio, sembra poter essere in grado … Leggi tutto Vedi l’Inter e dici boh

Skriniar dove il gioco non c’è

Grazie a Milan Skriniar e Samir Handanovic l’Inter esce con tre punti dalla difficile trasferta all’Ezio Scida di Crotone. Il caldo ed il terreno di gioco (lento) non aiutano la squadra di Luciano Spalletti che nel primo tempo controlla la partita (73% di possesso palla nei primi 45 minuti di gioco) ma non riesce praticamente … Leggi tutto Skriniar dove il gioco non c’è

Settanta minuti in apnea, poi Icardi…

L'Inter conquista tre punti importantissimi al termine di una partita a dir poco sofferta, nella quale per 70' circa non era riuscita ad avere la meglio su una Roma decisamente migliore. Spalletti parte col classico 4-2-3-1 schierando Gagliardini al fianco di Vecino in mediana con l'avanzamento di Borja Valero nel ruolo di trequartista. Il tecnico … Leggi tutto Settanta minuti in apnea, poi Icardi…

Considerazioni (in)attuali sul mercato dell’Inter

Le ultime notizie di mercato in casa nerazzurra dicono che la società di Corso Vittorio Emanuele II rischia di vedersi soffiare dal Milan i baby Pietro Pellegri (16enne con 3 presenze e una rete in serie A) e Eddy Anthony Salcedo Mora (15 anni), prodotti del vivaio del Genoa che sembravano a un passo dal … Leggi tutto Considerazioni (in)attuali sul mercato dell’Inter

Sei su sei: cioè, (quasi) niente

Sette giornate fa, la sera di Napoli-Inter, terza partita dell'era Pioli, dopo aver preso 3 pere al San Paolo eravamo undicesimi e ci avviavamo alle nostre camere da letto con una piva lunga così. La classifica, per la precisione, diceva: Juve 36, Roma e Milan 32, Atalanta Lazio e Napoli 28, Torino 25, Fiorentina e … Leggi tutto Sei su sei: cioè, (quasi) niente

11 (e più) sfumature di 6: le pagelle di Palermo – Inter

Vittoria consecutiva numero 6, grazie ad un gol del giocatore numero 6. Potremmo chiuderla già qui - dando 6 a tutti - questa pratica delle pagelle di una partita piuttosto monotona, rotta da alcuni squarci di grazia che hanno provocato una vittoria onesta e di grande importanza. Ma siccome nel calcio, e nella vita, i … Leggi tutto 11 (e più) sfumature di 6: le pagelle di Palermo – Inter

Il Megapagellone: i centrocampisti (puntata 4)

Tocca ai centrocampisti. Sul sito ufficiale ne sono segnati sette, di cui due in partenza. Cioè, praticamente siamo in emergenza. Ah no, arriva Gagliardini. Vabbe', non pensiamoci. MEDEL. Il caso è più unico che raro: arriva un nuovo allenatore, lo schiera in tutt'altro ruolo - difensore centrale - in una partita delicata come un derby, … Leggi tutto Il Megapagellone: i centrocampisti (puntata 4)

Memorabilia #5 – L’uomo giusto

Al minuto 17 di Empoli-Inter si è acceso un riflettore immaginario, puntava in mezzo al campo e inquadrava Joao Mario. Non è il primo calciatore della storia ad aver rubato palla e servito un assist, per carità. Però: lo ha fatto bene. Pulito, preciso, elegante. Guardatevi il filmato. Entra in anticipo, prima ancora di terminare … Leggi tutto Memorabilia #5 – L’uomo giusto

Frankie non si è fermato a Empoli (analisi tattica della partita del mercoledì)

di Michele Tossani - @MicheleTossani Alla vigilia della trasferta di Empoli, Frank De Boer aveva chiesto ai suoi una prova di maturità che desse seguito all’ottima prestazione offerta contro la Juventus. E così è stato. Quella che si è vista all’opera allo stadio Castellani, nell’insidiosa trasferta in terra toscana, è stata un’Inter matura, consapevole (forse … Leggi tutto Frankie non si è fermato a Empoli (analisi tattica della partita del mercoledì)