Il rinnovo di Eder e il mistero di Owen Wilson

Eri al cinema a vedere Dogman? Eri alla comunione di tuo nipote? Eri al matrimonio di tuo cugino? Eri al ristorante a festeggiare il tuo anniversario? Eri al motel con l'amante? Non temere: questo è un blog di servizio e come tale ti aiuterà a rivivere minuto per minuto l'avvincente partita dell'Olimpico tra Lazio e … Leggi tutto Il rinnovo di Eder e il mistero di Owen Wilson

“Nella guerra, determinazione, nella sconfitta, resistenza”. Noi che dopo Inter – Juve siamo tutti soldati di Churchill

di Alice Nidasio Inter-Juve ci ha lasciato zero punti, l’amaro in bocca, le polemiche di sempre e verità più o meno manifeste. Ci ha confermato che Orsato non è (stato), all’altezza, che la panchina bianconera è anni luce da quella nerazzurra, che Mandzukic per fortuna ha superato l’intervento ed evitato l’amputazione di un arto, che … Leggi tutto “Nella guerra, determinazione, nella sconfitta, resistenza”. Noi che dopo Inter – Juve siamo tutti soldati di Churchill

Inter-Juventus 2-3: brevi note di cronaca

Record di pubblico, record d'incasso, record in tv, record alla radio, record sull'internet. Ma magari qualcuno non l'ha vista e questo blog - che resta un blog di servizio e di divulgazione - vi offre gratuitamente una telecronaca postuma di Inter-Juventus, valida per la 35esima giornata del campionato italiano di giuoco calcio. 1°. Orsato fischia … Leggi tutto Inter-Juventus 2-3: brevi note di cronaca

Koulibaly, l’uomo che incasinò le cose

Non so se qualcuno si sia davvero accorto dell'evento di domenica pomeriggio: Inter e Lazio (la Roma no, è chiedere troppo: aveva giocato - e vinto, dannazione - il giorno prima) hanno disputato la loro partita in contemporanea. E' stato un brivido durato giusto una mezz'ora: il tempo che la Lazio all'Olimpico sistemasse le cose … Leggi tutto Koulibaly, l’uomo che incasinò le cose

Cinque “sensibili” sì e cinque “insensibili” no. Anche con il Cagliari

Per voi cinici, che avete una discarica a cielo aperto al posto dell’organo muscolare cavo,  per voi, che marcite nelle vostra insensibilità, eccezionalmente daremo lustro a un vecchio format di questo blog: cinque cose sì e cinque cose no. Cinque cose sì. Icardi. Lo si mette al primo posto perché ha condensato in questa gara … Leggi tutto Cinque “sensibili” sì e cinque “insensibili” no. Anche con il Cagliari

Quel che rimane del derby

di Giacomo Dotta Che boato!! L'avete sentito, vero? Abbiamo esultato tutti mentre Icardi festeggiava e mentre tutto lo stadio indicava Candreva per la genialità profusa in quell'assist. Ci siamo abbracciati, abbiamo sentito il gusto del grande rilancio, braccia aperte e pugni chiusi. Certo il boato è sfumato nella delusione quando è intervenuta la VAR a … Leggi tutto Quel che rimane del derby

Ciò che Mauro dà, Mauro toglie (il giorno che il Capitano si smarrì nell’area piccola, le pagelle di Milan – Inter)

La neuropsichiatria infantile avrà delle spiegazioni per serate come questa, deve esserci un motivo per il contagio nervoso che ha trasformato i miei piccoli figlioli in due molle impazzite. Forse è colpa mia, della tensione per un derby molto importante e della scelta di dissimularla pensando di riuscirci per davvero. Così mentre sedevo apparentemente serafico … Leggi tutto Ciò che Mauro dà, Mauro toglie (il giorno che il Capitano si smarrì nell’area piccola, le pagelle di Milan – Inter)

Dio mio, come sono caduta in basso!

"In questo momento", "E' un momento così", "Ultimamente": se un marziano avesse ascoltato con attenzione le dichiarazioni del povero Spalletti nel dopo-partita di Genoa-Inter, si sarebbe potuto fare un'idea della nostra crisi come di una faccenduola di un paio di settimane, e che sarà mai, e sarebbe tornato su Marte dicendo che i terrestri si … Leggi tutto Dio mio, come sono caduta in basso!

Il conundrum del venerdì (ovvero quali sono le opzioni a disposizione di Spalletti per la trasferta di Genova).

Contro il Genoa che Davide Ballardini ha rimesso in sesto, dopo essere subentrato a Ivan Juric lo scorso 5 novembre, Luciano Spalletti dovrebbe riproporre l’Inter nella versione col centrocampo a tre visto nelle recenti uscite. Da vedere se questo centrocampo andrà a collocarsi all’interno di un sistema 4-3-1-2 o se il tecnico toscano vorrà riproporre … Leggi tutto Il conundrum del venerdì (ovvero quali sono le opzioni a disposizione di Spalletti per la trasferta di Genova).

Spal Ferrara-Gioaimari Milano 1-1

Handao Mario: 5. A parte un'uscita a vuoto tipo labirintite fulminante, vigila bene la porta per quasi novanta minuti fino all'azione del pareggio: sta per offrire il suo corpo alla scienza, poi pensa a chi glielo fa fare e si limita a sperare che Paloschi la tocchi male. Ottimista. Dambrao Mario: 5. Al rientro cerca … Leggi tutto Spal Ferrara-Gioaimari Milano 1-1