Cosa resterà…

"Il gruppo era marcio." Con queste parole, dettate ai microfoni di Algemeen Dagblad, Frank de Boer è tornato sulla fallimentare esperienza nerazzurra del 2016, terminata con un esonero dopo 14 partite nelle quali la sua Inter aveva accumulato ben 7 sconfitte. Più che l’accusa nei confronti del gruppo, quello che è maggiormente interessante notare, da... Continue Reading →

JoJo, lascia che ti risponda da tifoso

Jovetic non si rassegna ad andare via in punta di piedi e così dopo aver mandato avanti l'agente ora pensa sia il momento di rincarare la dose. La modalità è chiara, l'ha già usata al City: lui è la vittima, l'Inter in quanto Inter (società, compagni e allenatori), il carnefice. Ci tiene Jovetic a far sapere... Continue Reading →

Stephan de Piol, santone olandese

di Bernard Fokke Fa abbastanza impressione, qui dall'Olanda, vedere l'accanimento che la critica italiana sta riservando al nuovo allenatore dell'Inter Stephan de Piol. Certo, la sua partenza non è stata delle migliori: in quattro partite (tre di campionato e una di Europa League) sono arrivate due sconfitte (con Hapoel e Napoli) un pareggio (all'ultimo secondo,... Continue Reading →

Sbagliare 36 cross per far esonerare un allenatore (la nostra analisi tattica di Sampdoria – Inter)

di Michele Tossani È finita. Come ampiamente previsto (da alcuni media perfino auspicato) l’Inter esonera Frank De Boer a seguito della sconfitta subita dai Nerazzurri in trasferta domenica sera a Marassi contro la Sampdoria. Così, dopo 84 giorni da quel 9 agosto, giorno in cui l’olandese venne scelto per sostituire Mancini sulla panchina interista, l’avventura... Continue Reading →