Le discese ardite e le risalite

Romanzo breve di Hendrik_van_der_Decken Nell’essenza delle cose di calcio, fare il tifoso è molto semplice: gioisci per un buon risultato, t’incazzi per uno cattivo. Fine della storia. Nell’essenza del tifoso interista, la serata dell’undici dicembre duemiladiciotto va messa nel catalogo delle incazzature potenti. Non mi dilungherò sui punti di svolta della partecipazione dell’Inter alla CL... Continue Reading →

Oltre

Nella mia personalissima tabella-qualificazione, avevo sfrondato tutte le possibilità secondarie e mi ero prefigurato due soli scenari per la sesta e ultima giornata del gironcino di Champions: 1) vinciamo, il Tottenham non vince a Barcellona, e quindi passiamo il turno; 2) vinciamo, ma vince anche il Tottenham e quindi pazienza, bravi, abbiamo fatto il nostro,... Continue Reading →

A riveder l’Europa League

Per un attimo mi sono illuso. Ho scambiato il PSV per la Dinamo Kiev (erano anche vestiti allo stesso modo) ed ho creduto che da un momento all'altro quel gol potesse davvere cadere dal cielo. Forse non lo meritavamo, ma poteva succedere. Il problema è che quando sprechi due match point, quello di Wembley e... Continue Reading →

Corsi, ricorsi e Tafazzi

Breve ripassino di storia. Anche nella gloriosa stagione 2009-2010 l'Inter si giocò l'accesso agli ottavi di finale della Champions all'ultima giornata del gironcino e tutti noi, per l'occasione, indossammo un elegante pannolone. Gironcino tosto anche quello (ma meno di quello attuale). Classifica alla quinta giornata: Barcellona 8, Inter 6, Rubin Kazan 6, Dinamo Kiev 5.... Continue Reading →

Con parole nostre, aspettando Inter-Barcellona

Le parole sono importanti. Le parole non passano soltanto un messaggio, ma definiscono un contesto e raccontano molto di chi le ha pronunciate. Conta l'accento, conta la sintassi, conta l'insieme dei contesti nei quali sono state utilizzate. Le parole sono tasselli di una storia, fotografano i momenti per renderli immortali. Si prenda "Manita". Oggi se... Continue Reading →

La dopamina ti frega (e Spalletti lo sa)

La dopamina è un ormone, è un neurotrasmettitore, è una catecolammina e online potrete trovarne altre mille definizioni di cui non vi potrà interessare assolutamente nulla. Ma voi la dopamina la conoscete, eccome se la conoscete. È quella che vi drizza il pelo ogni volta che ricordate la finta di Milito, ogni volta che vedete... Continue Reading →