Fratelli di Gaglia

Inter-Genoa 5-0. Ci sarebbero molte cose da dire, ma per brevità passiamo direttamente alle pagelle. Handanovic: 8. Il David Copperfield della Slovenia, per scacciare la noia, si dedica al suo hobby preferito: far cagare addosso 7 milioni di persone facendo giocoleria di piede. Vale da solo il prezzo del biglietto, ideale complemento di una partita... Continue Reading →

Sì, però (stop)

Sì, però la Samp è discontinua. Sì, però la Fiorentina in trasferta vabbe'. Sì, però il Cagliari, dai, madonna. Sì, però la Spal meritava. Sì, però il Milan fa cagare. Sì, però la Lazio... Eh, dimmi, la Lazio? (silenzio) A furia di sì però, aggiungendo le due vinte di Champions ma anche quella persa (anzi,... Continue Reading →

Cronaca semiseria di Sampdoria-Inter

Scusate il ritardo, è colpa della Var Ho deciso di raccontare la cronaca di Sampdoria-Inter con due giorni di ritardo perché ho scoperto che con la Var è possibile tornare indietro nel tempo. Anche oggi il Mister ha deciso di giocare in 10. Icardi assente Più Brozovic diventa biondo e più la sua barba diventa... Continue Reading →

BizzVar

Jackie Miley detiene la più grande collezione di Teddy Bears: ne ha oltre 8mila, raccolti negli Stati Uniti ma anche in altri 29 paesi in giro per il mondo. André Ortolf detiene il record della corsa più veloce seduto su una sedia girevole per ufficio: ha percorso 100 metri in 31,92 secondi. Il gruppo denominato... Continue Reading →

La VAR per Luciano Spalletti

Qualcuno riguardi le immagini e dia a Spalletti quel che è di Spalletti. Perché le orecchie gli fischiavano ormai da giorni, l'ombra di Conte era cosa da ingrati, ma intanto Luciano si porta a casa due vittorie all'ultimo sospiro in due partite del tutto fondamentali per la stagione.Spalletti merita la VAR, anzitutto per l'espulsione con... Continue Reading →

Inter-Tottenham: appunti di un tifoso

(last saved 18/09/2018 20:38) E quindi bòn, ci siamo tolti subito anche questo pensiero: gli 8 punti di svantaggio in campionato in teoria li puoi anche recuperare, forse, un giorno, chissà, per uno strapuntino sul podio, ma se perdi in casa lo scontro diretto con la tua competitor per un posto nel paradiso della Champions,... Continue Reading →

L’equivoco (tattico) di Luciano

Quattro punti dopo quattro giornate di campionato, con un calendario favorevole, sono decisamente pochi per non mettere sotto processo questa Inter di inizio stagione.La squadra nerazzurra attraversa una serie di problemi dal punto di vista psicologico ma anche (soprattutto) tattico. Sotto l’aspetto mentale, l’Inter ha palesato ancora una volta delle difficoltà quando è chiamata a... Continue Reading →