Considerazioni (in)attuali sul mercato dell’Inter

Le ultime notizie di mercato in casa nerazzurra dicono che la società di Corso Vittorio Emanuele II rischia di vedersi soffiare dal Milan i baby Pietro Pellegri (16enne con 3 presenze e una rete in serie A) e Eddy Anthony Salcedo Mora (15 anni), prodotti del vivaio del Genoa che sembravano a un passo dal … Leggi tutto Considerazioni (in)attuali sul mercato dell’Inter

Kondoglianze (lamento funebre in partenza di uno che non ce l’ha fatta)

Il cerchio si stringe. Prima Banega, poi Murillo e Medel. Assodato che Nagatomo è protetto da una buona stella o più semplicemente da una follia ipnotica collettiva che impedisce all'Inter di venderlo, prestarlo, regalarlo o anche pagare per la sua partenza, a guardarsi intorno fischiettando restano Brozovic, Jovetic, Ranocchia e Kondogbia. Dei primi due non … Leggi tutto Kondoglianze (lamento funebre in partenza di uno che non ce l’ha fatta)

Così lontano, così Vecino

Matias Vecino ha concluso le visite mediche con l'Inter ed è il nuovo rinforzo del centrocampo nerazzurro. Fortemente voluto da Luciano Spalletti, il centrocampista uruguaiano vine acquistato per 24 milioni di euro, il valore della sua clausola rescissoria, che l'Inter pagherà in due tranche. Per la Fiorentina, quello di Vecino è l’ennesimo addio di una … Leggi tutto Così lontano, così Vecino

Il Megapagellone: i centrocampisti (puntata 4)

Tocca ai centrocampisti. Sul sito ufficiale ne sono segnati sette, di cui due in partenza. Cioè, praticamente siamo in emergenza. Ah no, arriva Gagliardini. Vabbe', non pensiamoci. MEDEL. Il caso è più unico che raro: arriva un nuovo allenatore, lo schiera in tutt'altro ruolo - difensore centrale - in una partita delicata come un derby, … Leggi tutto Il Megapagellone: i centrocampisti (puntata 4)

Pagelle che a leggerle diventi cieco

Handanovic 10. Non sbaglia nulla, dà sicurezza al reparto, racconta barzellette, è uomo spogliatoio, fa volontariato nel tempo libero. Bella in particolare la parata di perineo su Keita, ma oggi non gli avrebbe segnato nemmeno Cr7. Bella anche la sua dichiarazione rilasciata a un fotografo: "Non è vero che voglio andare in Champions, chi se … Leggi tutto Pagelle che a leggerle diventi cieco

Memorabilia #6 – The return of Little Frog

Siccome la vita non è un film, il colpo di testa di Ranocchia al 95mo minuto non è entrato (cazzo). Peccato, perchè la sceneggiatura degli ultimi 10 secondi era ben fatta. Certo, un filino esagerata, al limite del fantasy, ma di grande effetto: Santon (Santon!) che spezza il possibile contropiede avversario e ruba palla con … Leggi tutto Memorabilia #6 – The return of Little Frog

Frankie non si è fermato a Empoli (analisi tattica della partita del mercoledì)

di Michele Tossani - @MicheleTossani Alla vigilia della trasferta di Empoli, Frank De Boer aveva chiesto ai suoi una prova di maturità che desse seguito all’ottima prestazione offerta contro la Juventus. E così è stato. Quella che si è vista all’opera allo stadio Castellani, nell’insidiosa trasferta in terra toscana, è stata un’Inter matura, consapevole (forse … Leggi tutto Frankie non si è fermato a Empoli (analisi tattica della partita del mercoledì)

Come stai? Bene ma malissimo, grazie (lo strano caso di Brozo e Kondò visto dai quotidiani sportivi)

Non che si pretenda l'obiettività assoluta, quella sarebbe una cosa troppo degna e intelligente per il calcio italiano in genere e per le categorie critiche applicate all'Inter nello specifico. I giornali devono vendere copie e anche se non le vendono più ne devono vendere lo stesso. Quindi che si fa? Meglio il racconto di una squadra … Leggi tutto Come stai? Bene ma malissimo, grazie (lo strano caso di Brozo e Kondò visto dai quotidiani sportivi)