Il gradino di separazione

Con Barcellona e Juve è finita con lo stesso risultato e forse non è un caso. Dal Barcellona (e per estensione dalle altre top di Champions) e dalla Juve (top in Italia) ci separa oggi un gradino. Poco, rispetto alle intere rampe di scale di non molto tempo fa. Abbastanza, però, per perdere gli scontri... Continue Reading →

Conte uno di noi (nonostante noi)

Una sorta di riflesso pavloviano, a distanza ormai di mesi dal loro arrivo, continua a farmi mettere mano al telecomando ogni volta che in video appaiono Conte e (ancora di più) Marotta. “Ehi, chi ha cambiato canale? Stavo guardando l’Inter!”, dico dal divano. Quando realizzo – mi ci vogliono un paio di secondi – che... Continue Reading →

Inter-Napoli, in un certo modo

di Cristiano Carriero e Alfonso Fasano Il Napolista e Il Nero e l'Azzurro si scambiano i convenevoli prima di Inter-Napoli, in programma domenica sera.  La presentazione della partita - che però va anche oltre, e indaga sulla percezione del Napoli secondo gli interisti e viceversa - è n dialogo tra Alfonso Fasano e Cristiano Carriero, amici virtuali, colleghi e firme... Continue Reading →