Nove marzo mille novecento otto

Credo che l'Inter sia uno stato dell'animo. Devi avercela dentro, mica si sceglie. Almeno nel mio caso è stato così. Avevo sette anni e mio padre, appassionato di calcio, mi portò alla Standa di Bari per comprarmi la prima maglietta da calcio. All'epoca andavano quelle maglie in acrilico, aderenti e soffocanti, quelle con le quali... Continue Reading →

Powered by WordPress.com. Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑