Ma voi ve lo godete un derby?

di Luca Paladini Io si, nei giorni che lo precedono, nel vedere San Siro che si riempie, e dopo il fischio finale se si è vinto. Insomma tranne che in quei novanta minuti e quando accidentalmente va bene a quelli li. Io c'ero allo 0 a 6 che comunque è stato mille volte meno doloroso... Continue Reading →

4 settembre 2006

Di Luca Paladini → Non sono esattamente un presenzialista ai funerali delle persone famose. Anzi. Tutto quel circo a contorno che si porta appresso l'addio a uno di questi, mi terrorizza. Quelli che applaudono, quelli che restano in agguato con i telefonini in modalità foto, quelli che vogliono esserci perché domani lo andranno a raccontare.Ma... Continue Reading →

Lazio – Inter e i giardini di maggio

Una stagione in un’ora e mezza. Un’ora e mezza voluta, cercata, persa e poi ritrovata. Un’ora e mezza senza fiato. Di amore e di battaglia, di vittoria a tutti i costi. Ricordi sfocati di un 5 maggio lontano, che non avremmo voluto vivere, un 5 che nella matematica degli innamorati viene dopo il 6. Il… Continue Reading →

La lezione di Vicini

Napoli, 3 luglio 1990. Azeglio Vicini guarda i suoi giocatori mentre battono i calci di rigore. Tiene tra le mani un fazzoletto, tra un’esecuzione e l’altra si asciuga la fronte. Sa che usciremo. Lo sappiamo tutti che andremo fuori da quel Mondiale. Esattamente come, 10 anni dopo, ad Amsterdam saremo sicuri di andare in finale…. Continue Reading →

La natività (Tanti auguri Josè)

di Giacomo Dotta e Cristiano Carriero 55 anni, oggi: auguri José. Te lo diciamo come lo si dice a una vecchia fidanzata, un amore grande e impossibile, finito un attimo prima di esplodere e un attimo dopo aver avuto il cuore travolto dall’emozione più grande di sempre. Non ci siamo mai sposati e Dio solo… Continue Reading →