57.529 x 19 = 1.093.051

E poi c'è quel dato che già conoscevamo, quello scudetto che già avevamo vinto, quel riconoscimento per il quale attendevamo soltanto la conferma e la quantificazione finale. Che è arrivata: l'Inter è in assoluto la squadra italiana che ha portato il maggior numero di tifosi allo stadio. Il pallottoliere si è fermato, stando ai dati … Leggi tutto 57.529 x 19 = 1.093.051

The Champions Chat

L'ultima chat della stagione tra tutti gli autori de "Il nero e l'azzurro". Tutto (quasi) quello che ci siamo detti durante la partita che valeva una stagione. Anzi, due. Ore 20.40, 5 minuti al fischio di inzio MT. Pronti! C. Io non sono teso ragazzi. La vivo con grande consapevolezza. Se non vinciamo meritiamo l’EL (che non … Leggi tutto The Champions Chat

Walter Zenga, la voce del destino

di Giacomo Dotta  Grazie Walter. In questa "semifinale" a distanza (così l'aveva definita Spalletti), tu ci hai salvato all'ultimo minuto con un volo dei tuoi e ci regali questa ormai insperata finale con la Lazio. Ci arriviamo dopo un campionato assurdo, fatto di momenti esaltanti e cadute pazzesche, di momenti fortunati e di sventure colossali, … Leggi tutto Walter Zenga, la voce del destino

La maglia del Capitano

di Giacomo Dotta Capitano, mio capitano. Che già avessi dovuto scegliere io, lo ammetto, quella fascia non te l'avrei mai messa con tanta leggerezza. Non per altro, ma perché il tempo ha un suo valore e le cose bisogna meritarsele così: nel tempo. Capitano, sarai comunque tu il mio capitano. E di tempo stavolta non … Leggi tutto La maglia del Capitano

Chi te dominet Milan? (La settimana del derby)

Di Tommaso De Mojana Spacciati, fottuti, morti. Fi-ni-ti. Sei giorni di agonia, una vera via Crucis, lenta e inesorabile, ci separano dal derby di domenica prossima. Avete visto come corrono? E Suso? Senza considerare che Spalletti ha completamente perso la bussola, non capendo cose semplicissime che tutti tranne lui abbiamo recepito da tempo. Basterebbe fare così: … Leggi tutto Chi te dominet Milan? (La settimana del derby)

C’è vita oltre i titolari: Inter – Bologna (5 cose molto buone vs 5 cose meno buone)

Cinque i punti recuperati alla Lazio in tre giornate. Questo è il dato, questo l'assunto da cui partire per constatare che superata la crisi, perché di crisi si è trattato, siamo al terzo posto. Trionfalismo no per carità, non ne abbiamo fatto nemmeno quando siamo usciti indenni da Napoli e Torino, pessimismi nemmeno. Guardando il … Leggi tutto C’è vita oltre i titolari: Inter – Bologna (5 cose molto buone vs 5 cose meno buone)

Chi ti ama ti follower

di Giacomo Dotta Buongiorno. Buongiorno a lei. Caffé? Si, grazie. La Gazzetta, ecco la Gazzetta. Calciomercato, delusioni, zona Champions, formazioni previste, fantacalcio, oh ecco la pagina sull'Inter. Di cosa si parla oggi? Di Instagram. Di cosa?! Di Instagram. Ecco quel che è successo all'Inter, ecco il dramma di oggi, ecco ciò per cui dovremmo scapicollarci … Leggi tutto Chi ti ama ti follower

Verso la Roma: i 5 giocatori +1 che bisogna ritrovare

di Andrea Careddu Per ogni tifoso la sosta è un po' come un coito interrotto. E arriva sempre nel momento sbagliato. Noi interisti invece l'abbiamo attesa come un bambino attende il Natale, e visto che a Natale siamo tutti più buoni abbiamo pensato bene di farci prendere a sberle da Udinese e Sassuolo mentre cantavamo … Leggi tutto Verso la Roma: i 5 giocatori +1 che bisogna ritrovare

Tesoro, mi si sono ristretti i ragazzi

Due sconfitte consecutive - contro Udinese e Sassuolo- più la fatica fatta contro il Pordenone per passare il turno in coppa Italia certificano il momento di crisi dell'Inter. Per Luciano Spalletti si tratta di dover gestire il primo, vero momento nero da quando si è seduta sulla panchina nerazzurra. All'orizzonte ci son un derby da … Leggi tutto Tesoro, mi si sono ristretti i ragazzi

Quelli tra campo e realtà (la telecronaca di Rai 2, Orson Welles e la guerra dei mondi)

Non ero allo stadio. Non ero a Milano e non sono tornato per onorare la calata dei Ramarri. Mi sono accomodato sul divano buono di casa e ho acceso la televisione con la migliore predisposizione nei confronti del Pordenone. Diciamo che non fosse stato per una questione di sangue ed etichetta, avrei quasi tifato Pordenone. … Leggi tutto Quelli tra campo e realtà (la telecronaca di Rai 2, Orson Welles e la guerra dei mondi)