Voi siete questi e noi ce ne siamo convinti

Di Luca Paladini

Ecco, adesso aspetto la partita con il Sassuolo con la stessa ansia che ha preceduto Italia Francia a Berlino. E non è per il fatto della prima sconfitta che non si scorda mai, piuttosto perché vorrei capirci dentro qualcosa, di quei quindici minuti dove oltre a bere una bevanda calda nella pancia di San Siro, la nostra squadra pare essere salita in blocco sopra una DeLorean, che manco Doc e Marty McFly, hanno mai avuto fra le mani, piombando in un indefinito punto del nostro recente passato dove si faceva cagare dal fischio d’inizio fino a quello finale.

Girovagando spaesati per quarantacinque minuti, non dando mai il senso d’essere una cosa minimamente compiuta e sensata. Che è successo Lucianone? Che vi siete fumati Maurito? Chi ha portato la macchina del tempo negli spogliatoi Samir? Noi siamo ancora tanto contenti di questi primi quattro mesi di stagione, e razionalmente ci siamo convinti che boh, c’è stata giusto una psichedelica distrazione di massa scoccata alle 16 del 16 dicembre, che mai più ci toccherà vedere. Convinti, diciamo fiduciosi che, perché mica sul serio è iniziata la parabola discendente verso sabati e domeniche, anticipi e posticipi dove toccherà dire “ti ricordi quel mese di novembre”? No dai, stavolta no.

La credibilità conquistata sul campo è una cosa seria. Voi siete quelli che a Napoli hanno fatto un figurone, quelli che hanno subito due rimonte e rivinto il derby per tre volte nella stessa partita, quelli che alla Fiorentina e alla Sampdoria non l’ hanno mai fatta vedere e che in casa della Juve hanno retto dignitosamente la diga fino alla fine. Voi siete questi e noi ce ne siamo convinti. Per quello vorrei che la partita con il Sassuolo cominciasse ora, perché c’è questa fastidiosa macchia che rovina un quadro ben costruito e che sarebbe già l’ora di cancellare. Quanto manca? Chi arbitra? Chi gioca? Il cielo deve tornare a essere nerazzurro sopra Reggio Emilia, per stringerci forte e volerci tanto bene. Altro che Italia-Francia.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: