I puntini sulle Ing (analisi passionale delle intenzioni di Suning e di un mercato freddo)

Questo post non contiene verità assolute e non parte da posizioni solide e preconcette. Meglio chiarirlo da subito considerata l'aria che tira, che non è il sottile venticello della calunnia ma qualcosa di più, la somma di rabbia e insoddisfazione accumulate per troppi anni. Qui non troverete né le corbellerie di quelli che combattono i … Leggi tutto I puntini sulle Ing (analisi passionale delle intenzioni di Suning e di un mercato freddo)

Il bue che ci chiama cornuti (la lunga estate della Gazzetta dello Sport e il bullismo del penultimo giorno)

Avete una vecchia Zia dal nome antico e quindi ormai esotico? Una cosa tipo Adelina, Evelina o Saffira? Va bene anche se non ce l'avete più ed è deceduta da poco. Anzi, va bene anche se la signora è mancata da tanto e se aveva un nome semplice e per nulla originale. Ora che l'ingrediente … Leggi tutto Il bue che ci chiama cornuti (la lunga estate della Gazzetta dello Sport e il bullismo del penultimo giorno)

Di VAR, sport, etica e sparizione delle api. La nostra intervista a Flavio Tranquillo, The Voice

Sono giorni complicati per chi racconta il calcio, inutile cercare di sottrarsi al dibattito che condizionerà tutta la stagione: pro o contro il/la VAR? Anche per noi che usiamo un tono leggero e scanzonato non c'è via di scampo, tocca schierarsi o almeno affidarsi a un parere nobile. Ci sono tanti telecronisti competenti e poi … Leggi tutto Di VAR, sport, etica e sparizione delle api. La nostra intervista a Flavio Tranquillo, The Voice

Settanta minuti in apnea, poi Icardi…

L'Inter conquista tre punti importantissimi al termine di una partita a dir poco sofferta, nella quale per 70' circa non era riuscita ad avere la meglio su una Roma decisamente migliore. Spalletti parte col classico 4-2-3-1 schierando Gagliardini al fianco di Vecino in mediana con l'avanzamento di Borja Valero nel ruolo di trequartista. Il tecnico … Leggi tutto Settanta minuti in apnea, poi Icardi…

5 vs 5 (cose buone e cose molto cattive su Roma – Inter)

5 cose buone, ottime sulla vittoria di ieri sera a Roma. 1. Mauro Icardi è un giocatore gigantesco, di un altro livello. Il fatto che sia rimasto all'Inter, il fatto che tenga a mantenere la fascia da Capitano, il fatto che abbia sopportato polemiche penose sulla sua vita privata e sull'inconsistenza professionale non era scontato. … Leggi tutto 5 vs 5 (cose buone e cose molto cattive su Roma – Inter)

Fenomenologia di Bobo Vieri (i miei 5 motivi per amare l’attaccante assoluto)

Non delle partite di footvolley, delle amicizie e delle interminabili giornate in spiaggia, non delle compagne meravigliose, delle magliette disgustose e dei videomessaggi senza costrutto (logico né grammaticale). Non parleremo del Christian Vieri che ha preso possesso del corpo di quell'altro, di quello forte a fine carriera. Chi se ne frega, lui si diverte così, basta decidere … Leggi tutto Fenomenologia di Bobo Vieri (i miei 5 motivi per amare l’attaccante assoluto)

Il maratoneta Vecino, che corre per due ed è sempre dove serve

Di Vincenzo Renzulli   Inter-Fiorentina è stata una partita con all'interno una moltitudine di eventi significativi: il ritorno di Pioli a San Siro, la prima vittoria in una gara ufficiale di Spalletti in nerazzurro, il rientro in grande stile di Icardi dopo l'estate trascorsa a rimettere in sesto i muscoli infortunati, la conferma di Perisic … Leggi tutto Il maratoneta Vecino, che corre per due ed è sempre dove serve