Inter – Napoli, レポートカード (Le pagelle)

Alla fine di un mese umiliante è arrivata anche la sconfitta del "ma sì, poteva andare peggio.". Una partita frustrante, nella quale il Napoli ha giocato come fanno le grandi a casa delle provinciali. Solo che la provinciale eravamo noi, davanti ad un pubblico eccezionale. A proposito, in una stagione così lasciateci dare un 10 … Leggi tutto Inter – Napoli, レポートカード (Le pagelle)

Tanti auguri Walter Zenga, tanti auguri a noi

Walter, io ti voglio bene da quel dì. Mi dissero che c'era uno forte che giocava nella Sambenedettese, che era interista più di chiunque altro e che presto sarebbe tornato a casa. Veniva da quei bordi di periferia in cui magari i tram vanno ancora ma bisogna avere le palle per non diventare un luogo … Leggi tutto Tanti auguri Walter Zenga, tanti auguri a noi

Inter-Napoli, in un certo modo

di Cristiano Carriero e Alfonso Fasano Il Napolista e Il Nero e l'Azzurro si scambiano i convenevoli prima di Inter-Napoli, in programma domenica sera.  La presentazione della partita - che però va anche oltre, e indaga sulla percezione del Napoli secondo gli interisti e viceversa - è n dialogo tra Alfonso Fasano e Cristiano Carriero, amici virtuali, colleghi e firme … Leggi tutto Inter-Napoli, in un certo modo

Calci in culo & tabella scudetto

No eh?, astenersi decoubertiniani e suffragette e pacifisti e dame di San Vincenzo. Fa bene la societá a prendere provvedimenti contro la squadra e a sputtanarla con un comunicato scritto in collaborazione con Kim Jong-un. A parte che, santa madonna, questi imbecilli bisognerebbe prenderli tutti a calci in culo da Appiano Gentile a Nanchino, e … Leggi tutto Calci in culo & tabella scudetto

Visti da Vecino: il disperato angolo tattico

di Michele Tossani 28° giornata di campionato: Inter - Atalanta 7-1. Con quella vittoria i nerazzurri si trovano a due soli punti di distanza dalla Lazio, due di vantaggio sui Bergamaschi e quattro sui milanisti. Da quel momento è crollato il mondo. I nerazzurri infatti hanno racimolato appena due punti nelle successive cinque partite, con … Leggi tutto Visti da Vecino: il disperato angolo tattico

Cosa resterà, di quest’anno lungo come ottanta? (Il tenero Pioli, le rulete e la notte che non finisce mai)

Hanno festeggiato come fosse una finale di Champions League, vinta e non pareggiata. Fatta pace con il fastidio iniziale, penso abbiano ragione loro. Mica perché mi piaccia in qualche modo la teoria dello sfottò con tutte le minchiate che l'accompagnano (sono uno di quelli che non ha mai usato il telefono dopo vittorie nostre o sconfitte altrui, mi … Leggi tutto Cosa resterà, di quest’anno lungo come ottanta? (Il tenero Pioli, le rulete e la notte che non finisce mai)

Riflessioni notturne di un interista frustrato

di Vincenzo Renzulli Sono le 3 di notte, sono appena rientrato a casa. Napoli di sera ha una magia tutta sua. Era da tanto che non mi immergevo tra i vicoli del centro storico, che non respiravo quell'odore di pizza e di frittura che si sprigiona dai locali lungo via dei Tribunali. Ho trascorso la … Leggi tutto Riflessioni notturne di un interista frustrato

Inter-Milan, le “sante” pagelle e le residue speranze di Pioli

  Nella celebrazione della Santissima Pasqua, e prima delle pagelle (rammentandovi che nelle ultime quattro partire ne abbiamo pareggiate due e perse altrettante), vorrei ricordare due Santi a me cari in questo sabato caritatevole, invocati a gran voce durante la gara. Il primo è Santo Daniele Orsato Martire (una mia speranza) da Montecchio Maggiore, uno dei … Leggi tutto Inter-Milan, le “sante” pagelle e le residue speranze di Pioli

Ma Nicola Berti sarebbe andato in discoteca (Qualcosa di interista)

Per un attimo ho pensato di essermi sbagliato. Quando le telecamere si sono soffermate sul volto di Roberto Gagliardini, ho provato a fare mente locale prima di sentirmi un po' spaesato. I pensieri, nell'ordine sono stati: Chi è questo giocatore squalificato della Juve? Sturaro? Il cugino di Crema di Marchisio? Ah, è Gagliardini dell'Atalanta, che … Leggi tutto Ma Nicola Berti sarebbe andato in discoteca (Qualcosa di interista)

Crotone – Inter: l’analisi tattica (Pitagorica)

di Michele Tossani Una Inter imbarazzante (presuntuosa e arrogante secondo la definizione post-partita di Piero Ausilio, velatamente criticato anche da Marco Materazzi sui social) lascia sul campo del Crotone le residue speranze di ridare senso a questa stagione, contribuendo invece a riaccendere la fiammella della speranza salvezza nei giocatori calabresi. Pioli schiera il 4-2-3-1 con … Leggi tutto Crotone – Inter: l’analisi tattica (Pitagorica)