Preghierina ai giocatori dell’FC

di Fabrizio Biasin 

Preghierina ai giocatori dell’FcInternazionale impegnati contro il Chievo nel giorno d’esordio del 42342esimo campionato (nessuno in B).

Handanovic. Attento alle uscite e para come sai fare. Pensa solo a quello. La Champions arriverà, con lei magari anche un sorriso, ma forse questo è chiedere troppo.

Erkin. Ti conosciamo poco, c’è già chi ti dà del bidone. Sorprendici, dimostra che sei il miglior turco senza mandato d’arresto in grado di fare un cross (probabilmente l’unico a piede libero, tra l’altro).

Miranda. Tu sai che noi sappiamo che tu sai di essere il nostro capitano senza fascia. Non c’è bisogno di aggiungere un rigo.

Ranocchia. Tu sai che noi sappiamo che tu sai di essere stato il nostro capitano pasticcione, quello che al bar ci prendevano per il culo e anche nostra nonna aveva imparato la cantilena (“e dire che tra lui e Bonucci avremmo scommesso sullo spilungone…”). Sorprendici. E se qualcosa non ti viene, chiedi a Miranda che è lì vicino.

D’Ambrosio. Sei sopravvissuto al morbo manciniano del “brucia il nuovo acquisto come paglia negli inferi”. Nulla può spaventarti. Tranne una diagonale difensiva di Nagatomo.

Medel. Ti amiamo. Se un qualche gioco di zolle ti aiuterà a fare un passaggio diritto sfideremo gli dei osannandoti al grido di “bello no, ma sei un tipo”.

Kondogbia. Non vediamo l’ora di spendere i 5 milioncini di bonus previsti dal tuo contratto. Tanto sono di Mr Zhang.

Perisic. Nulla da dire. Ricordati solo che a un certo punto devi mettere la freccia a destra altrimenti vai a sbattere.

Candreva. Speriamo che tu venga ricordato come la cosa più bella realizzata da Mancini nella sua seconda esperienza nerazzurra. A guardar bene ci vuole poco.

Banega. Potevi scegliere 5344 club iscritti alla Champions, hai scelto l’Inter e sei costato zero lire. È da questi particolari che si giudica un giocatore.

Icardi. Venti gol e un divorzio basteranno per ottenere il perdono. Ma siccome noialtri siamo per la “famiglia felice” lasciamo stare Wanda e ti auguriamo una stagione da capitano. Ps. Prima di Inter-Torino ricorda che Maxi si ravana i maroni, studia una contromossa perdio!

De Boer. Ci hai già conquistato e non hai fatto un cazzo. Noialtri siamo fatti così, meritaci.

2 pensieri riguardo “Preghierina ai giocatori dell’FC

  1. Fabrizio, meno male che giochiamo stasera… Stanotte ho sognato che giocavamo con la difesa a tre, che perisic stava fuori e che il Chievo ci sparava dentro due pere, di cui una con 4 nostri giocatori in scivolata simultanea e unidirezionale, che nagatomo era ancora all’Inter e che in tribuna bolingbroke e gli altri top manager se ne andavano spaiati come se fossero conoscenti casuali….
    Meno male che era un sogno, solo un sogno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...